Gruppi e Movimenti

confartigianato giovani imprenditori

CONFARTIGIANATO GIOVANI IMPRENDITORI

In Italia la voglia dei giovani di fare impresa non manca e lo testimoniano i 535.000 imprenditori artigiani under 40 nelle cui mani è affidato il futuro della piccola impresa italiana.

E allora bisogna sostenere le energie dei giovani. Occorre offrire loro nuove opportunità, a cominciare da un sistema di istruzione più moderno ed efficiente, capace di far emergere i talenti, premiare il merito e creare connessioni con il mondo del lavoro.

Il sistema Paese deve essere ‘amico’ dei giovani che hanno avviato un’impresa.
Si tratta di obiettivi che stanno a cuore ai Giovani Imprenditori di Confartigianato, Movimento attivo in tutta Italia.

Le nuove leve dell’artigianato italiano si battono per costruire nuove opportunità di occupazione attraverso uno stretto collegamento tra i percorsi di istruzione, formazione e informazione ed il mercato del lavoro. Tutto ciò per avere giovani preparati, competenti, aperti al mercato, che sappiano coniugare il sapere e il saper fare.

Su questo fronte, i Giovani Imprenditori di Confartigianato sono impegnati in attività di collaborazione con la scuola. Per consentire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro è necessario coinvolgere tutti i soggetti interessati: impresa, ragazzo, famiglia e docenti, lavorando per migliorare tutti i livelli scolastici.
Inoltre, i Giovani Imprenditori di Confartigianato esplorano le piste dell’innovazione tecnologica, della rivoluzione digitale, per indicare alle nuove generazioni le opportunità per affermarsi nel mondo del lavoro.

>>> Visita il sito “Giovani imprenditori”


nuovo_logo_donne_impresa

DONNE IMPRESA CONFARTIGIANATO

Costituito nel 1994, Donne Impresa è il Movimento promosso da Confartigianato e attivo in tutta Italia per rappresentare le specifiche esigenze delle imprenditrici che in Italia rappresentano uno dei punti di forza del sistema economico.

Il Movimento, che dà voce alle istanze e alle potenzialità di 361.000 aziende, si occupa di promuovere lo sviluppo dell’imprenditorialità femminile e di favorire la conciliazione tra lavoro e cura della famiglia, compito difficile in un Paese, come l’Italia, che investe poco in servizi sociali.
Donne Impresa si batte per affermare una significativa rappresentanza delle donne nelle istituzioni e nelle sedi decisionali e per costruire un sistema di welfare che permetta alle imprenditrici di esprimere nel lavoro e nell’impresa le proprie potenzialità, realizzando un percorso di crescita personale ed offrendo il proprio contributo allo sviluppo economico e sociale.

>>> Visita il sito “Donne impresa”

Archivi

ilSole24ore Norme e Tributi

Tregua fiscale sugli avvisi bonari anche per le liquidazioni periodiche Iva

Il ministro Giorgetti al question time: rientrano nella sanatoria con le sanzioni al 3% anche le somme richieste da controlli con le Lipe [...]

Bonus cultura, al via le domande per i 18enni. Ecco come fare

Nel 2024 il bonus cultura cambia pelle e lascia il posto a due card digitali vincolate a reddito e merito. Cosa ne pensano ragazzi e addetti ai lavori [...]

Settimana corta in azienda: primi test anche in Italia

Accordi aziendali, policy o intese individuali con i lavoratori: ecco come le nostre imprese stanno sperimentando la settimana lavorativa di 4 giorni [...]

La Cassazione: i bambini non possono essere costretti a vedere i nonni

Se c’è contrasto tra adulti, prevale sempre l’interesse superiore del minore, che non può essere sacrificato al tornaconto degli ascendenti in nome di un ipotetico pregiudizio nella sua crescita dovuto… [...]

Multe stradali arretrate, ecco le sanatorie 2023. È possibile non pagare nulla

Entro il 31 gennaio i Comuni decidono se concedere lo stralcio automatico delle cartelle. In alternativa, entro il 30 aprile, il multato può chiedere la rottamazione quater. E qualcuno può… [...]

Tg Confartigianato