Gruppi e Movimenti

confartigianato giovani imprenditori

CONFARTIGIANATO GIOVANI IMPRENDITORI

In Italia la voglia dei giovani di fare impresa non manca e lo testimoniano i 535.000 imprenditori artigiani under 40 nelle cui mani è affidato il futuro della piccola impresa italiana.

E allora bisogna sostenere le energie dei giovani. Occorre offrire loro nuove opportunità, a cominciare da un sistema di istruzione più moderno ed efficiente, capace di far emergere i talenti, premiare il merito e creare connessioni con il mondo del lavoro.

Il sistema Paese deve essere ‘amico’ dei giovani che hanno avviato un’impresa.
Si tratta di obiettivi che stanno a cuore ai Giovani Imprenditori di Confartigianato, Movimento attivo in tutta Italia.

Le nuove leve dell’artigianato italiano si battono per costruire nuove opportunità di occupazione attraverso uno stretto collegamento tra i percorsi di istruzione, formazione e informazione ed il mercato del lavoro. Tutto ciò per avere giovani preparati, competenti, aperti al mercato, che sappiano coniugare il sapere e il saper fare.

Su questo fronte, i Giovani Imprenditori di Confartigianato sono impegnati in attività di collaborazione con la scuola. Per consentire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro è necessario coinvolgere tutti i soggetti interessati: impresa, ragazzo, famiglia e docenti, lavorando per migliorare tutti i livelli scolastici.
Inoltre, i Giovani Imprenditori di Confartigianato esplorano le piste dell’innovazione tecnologica, della rivoluzione digitale, per indicare alle nuove generazioni le opportunità per affermarsi nel mondo del lavoro.

>>> Visita il sito “Giovani imprenditori”


nuovo_logo_donne_impresa

DONNE IMPRESA CONFARTIGIANATO

Costituito nel 1994, Donne Impresa è il Movimento promosso da Confartigianato e attivo in tutta Italia per rappresentare le specifiche esigenze delle imprenditrici che in Italia rappresentano uno dei punti di forza del sistema economico.

Il Movimento, che dà voce alle istanze e alle potenzialità di 361.000 aziende, si occupa di promuovere lo sviluppo dell’imprenditorialità femminile e di favorire la conciliazione tra lavoro e cura della famiglia, compito difficile in un Paese, come l’Italia, che investe poco in servizi sociali.
Donne Impresa si batte per affermare una significativa rappresentanza delle donne nelle istituzioni e nelle sedi decisionali e per costruire un sistema di welfare che permetta alle imprenditrici di esprimere nel lavoro e nell’impresa le proprie potenzialità, realizzando un percorso di crescita personale ed offrendo il proprio contributo allo sviluppo economico e sociale.

>>> Visita il sito “Donne impresa”

Archivi

ilSole24ore Norme e Tributi

Multa nulla se l'autovelox è solo approvato ma non omologato

La questione, che ha diviso i giudici di merito, arriva per la prima volta in Cassazione. La Suprema corte esclude qualunque equivalenza [...]

L’ex non paga l’assegno: ecco quando scatta il reato

Rilevano le omissioni verso i figli e i coniugi, sia separati che divorziati. Le mancanze devono essere serie e così protratte da limitare i mezzi forniti [...]

Il saluto romano nella commemorazione può essere reato

Per valutare se il saluto romano sia un reato vanno considerati vari elementi dal contesto ambientale alla valenza simbolica del luogo [...]

Il tribunale dell’Ue vieta il marchio Pablo Escobar: mina l’ordine pubblico

Anche da morto, e a 10 mila km da Medellin, la firma del boss è un problema di ordine pubblico [...]

Intelligenza artificiale contro il rischio di evasione fiscale

L’attuazione della delega fiscale ridisegna lo scenario entro cui l’analisi del rischio fiscale sarà declinata nei prossimi anni [...]

Tg Confartigianato