TAXI E NCC IN ABRUZZO, UNA COMMISSIONE PER REGOLARE L’ATTIVITA’

taxi

Una Commissione consultiva, nell’ambito dei trasporti non di linea in Abruzzo, per regolamentare il nuovo mercato e fornire strumenti di indirizzo, composta dalle associazioni di categoria e dai sindacati maggiormente rappresentativi nel settore del trasporto mediante taxi e noleggio di autovetture con conducente.

Si è conclusa la procedura avviata dal dipartimento Infrastrutture e Trasporti della Regione Abruzzo, per l’individuazione dei membri che faranno parte delle Commissione consultiva regionale istituita dalla Giunta.

I rappresentanti delle organizzazioni datoriali e dei sindacati hanno indicato quali componenti effettivi con diritto di voto: Daniele Grandis della CNA Abruzzo, Gabriele Sillari di Confartigianto Abruzzo, e a rotazione per un periodo di 20 mesi, Franco Rolandi (Filt Cgil), Andrea Mascitti (Filt Cisl Abruzzo Molise), Giuseppe Murinni (Uil Trasporti Abruzzo). E’ stato inoltre designato, quale componente supplente della Commissione, Dario Buccella di Casartigiani.

La Commissione svolgerà funzioni di studio e di proposizione, su tematiche che interessano l’attività delle province regionali e avrà il compito di individuare ed approfondire i problemi che interessano i settori di loro pertinenza. Provvederà ad analizzare i provvedimenti di legge, decreti e circolari statali e regionali per fornire suggerimenti alle Province regionali sulla loro corretta applicazione.

Graziano Di Costanzo, direttore regionale della Cna Abruzzo, così commenta la scelta:

Abbiamo indicato il nome di Daniele Grandis, operatore del settore, all’interno di questa importante commissione cui spetta il compito di regolamentare l’attività di taxi e noleggio con conducente. Si tratta di un settore che ha avuto negli ultimi tempi una vera e propria esplosione ed ha patito anche l’ingresso di soggetti, come Uber, che hanno sconvolto le regole del mercato. Proprio per questo riteniamo che occorrano nuovi strumenti di controllo e di indirizzo di un mercato che si è creato”.

Gabriele Sillari, autotrasportatore dal 1989, presidente della categoria Autotrasporto di Confartigianato Abruzzo, e membro della Giunta esecutiva nazionale di Confartigianato Trasporti e dell’Unatras (Unione nazionale delle associazioni dell’autotrasporto merci), afferma che:

Come membro della Commissione avrò voce in capitolo nelle istanze relative al settore, duramente colpito dalla crisi anche nella nostra regione. Controlleremo che vengano rispettate leggi e regolamenti in materia, il nostro obiettivo sarà sempre quello di migliorare la mobilità dei cittadini”.

Comments are Closed