Elezioni 2018, le proposte di Confartigianato: “Per tornare a crescere ripartiamo dalle piccole imprese”

“Per tornare a crescere” è il titolo del documento di proposte che Confartigianato ha predisposto in vista delle elezioni del 4 marzo. Indicazioni per la prossima Legislatura che la Confederazione rivolge alle forze politiche, con un messaggio chiaro: “Ripartiamo dalle piccole imprese che rappresentano il 99,4% del tessuto produttivo e danno lavoro al 65,3% degli occupati”.

Cinque le proposte in cui si articola il documento: ridurre la pressione fiscale e semplificare il sistema tributario; favorire l’accesso al credito; sostenere la crescita e la competitività; proseguire e migliorare gli interventi per il lavoro e la formazione; costruire un percorso di successo per Impresa 4.0 e l’utilizzo del digitale.

Le proposte di Confartigianato sono sintetizzate in due messaggi–manifesto rivolti ai candidati alle elezioni: “Sapete come raddrizzare l’Italia?” e “Fateci una bella sorpresa: non fateci sorprese”.

>>>Per leggere il documento, clicca QUI