Confartigianato plaude alla nascita della Camera di Commercio Chieti Pescara

“Un ente importante con dei numeri importanti, che raccoglie la parte più produttiva dell’Abruzzo ed una tra le più importanti d’Italia. Siamo sicuri che il neoeletto presidente Daniele Becci proseguirà l’ottimo lavoro svolto a Pescara, fatto di condivisione, collaborazione e risultati importanti”. Lo afferma il presidente di Confartigianato Abruzzo, Luca Di Tecco, a proposito della nascita della nuova Camera di Commercio Chieti Pescara, frutto della fusione dei due enti camerali, e dell’elezione del presidente Daniele Becci, per anni alla guida dell’ente pescarese.

Secondo Di Tecco, Becci, eletto con 31 voti su 32 presenti, “a Pescara ha reso l’ente una Camera di Commercio di cristallo, trasparente, dove tutti sono stati protagonisti nel percorso finalizzato al futuro delle imprese. Siamo convinti – aggiunge il presidente di Confartigianato – che, come ha già fatto, continuerà a dare spazio e voce alle associazioni di categoria”.

Nel nuovo Consiglio della Camera di Commercio Chieti Pescara per Confartigianato ci sono Giancarlo Di Blasio, presidente dell’associazione pescarese, e Giovanna Di Tella, funzionaria dell’associazione chietina. “Con una figura politica, Di Blasio, ed una figura tecnica, Di Tella – sottolinea il presidente di Confartigianato Abruzzo – la nostra associazione sarà rappresentata nel migliore dei modi nel nuovo ente camerale: verrà riconosciuto il suo ruolo importante di rappresentanza del tessuto economico ed avrà voce in capitolo nelle decisioni riguardanti il futuro delle imprese”.

“A Becci e a tutto il Consiglio camerale – conclude Di Tecco   – porgo i migliori auguri di buon lavoro da parte di tutta Confartigianato Abruzzo”.